La Bocca di leone comune (nome scientifico Antirrhinum majus L.) è una piccola pianta perenne (annuale o bienne), erbacea (non più alta di 50 – 80 cm) a carattere cespuglioso, dai fiori profumati, che cresce sui muri e sulle rupi della regione mediterranea, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae.

Il genere Antirrhinum della grande famiglia delle Scrophulariaceae comprende piante che si ritrovano frequentemente allo stato spontaneo nelle regioni mediterranee.

Sono piante caratterizzate da un fusto eretto, alto fino ad un metro e mezzo, soprattutto in natura, con foglie per lo più intere e lanceolate. I fiori sono raccolti in infiorescenze a racemo terminale, sono grandi e la corolla è di colore variabile dal bianco, al giallo, al rosso con tutte le tonalità intermedie. La sua particolarità è che è composta da due formazioni che ricordano due labbra dove quello inferiore è accentuato per essere convesso verso l’alto formando quello che botanicamente viene chiamato il palato del fiore che chiude il tubo della corolla o maschera.

Si tratta di piante rustiche e perenni, coltivate di solito come annuali o al più biennali.

Leave a Reply